London Tickets
Italiano
GBP
Sommario

Shepherd Gate Clock: il guardiano del tempo all'Osservatorio Reale di Greenwich

Cos'è lo Shepherd Gate Clock?

L'Osservatorio Reale di Greenwich ospita lo Shepherd Gate Clock, un orologio di importanza fondamentale nella storia della misurazione del tempo. Questo orologio è stato rivoluzionario per l'epoca, in quanto fu il primo a mostrare al pubblico il tempo medio di Greenwich ("Greenwich Mean Time", GMT). In particolare, il quadrante riporta 24 ore anziché le 12 convenzionali, un design che riflette la precisione e l'importanza del GMT. A mezzogiorno, a differenza degli orologi tradizionali, la lancetta delle ore punta verso il basso, una peculiarità che ha incuriosito i visitatori negli anni.

Fatti e curiosità sullo Shepherd Gate Clock

Osservatorio Reale di Greenwich
  • Nome ufficiale: Shepherd Gate Clock
  • Indirizzo: Blackheath Ave, Londra SE10 8XJ, Regno Unito
  • Data di apertura: 1852
  • Orari: 10:00 - 17:00
  • Costruttore: Charles Shepherd

Perché visitare lo Shepherd Gate Clock

Osservatorio Reale di Greenwich
  • Origine dell'ora astronomica: in origine, l'orologio indicava l'ora astronomica, che iniziava a mezzogiorno, offrendo una visione dei metodi storici di misurazione del tempo.
  • Visualizzazione dell'ora: l'orologio all'ingresso dell'osservatorio è stato uno dei primi a mostrare l'ora di Greenwich al pubblico, consentendo a residenti e visitatori di sincronizzare con precisione il proprio orario.
  • Significato storico: come parte dell'Osservatorio Reale di Greenwich, occupa un posto di rilievo nella storia della misurazione del tempo ed è un simbolo del ruolo di Greenwich nella definizione del meridiano zero.
  • Attrazione per visitatori: attualmente continua ad attirare visitatori interessati alla storia del tempo e della navigazione, diventando un punto di forza della visita all'Osservatorio Reale di Greenwich.

Fatti salienti sullo Shepherd Gate Clock

Osservatorio Reale di Greenwich

La precisione elettrica al suo esordio

Lo Shepherd Gate Clock è una straordinaria testimonianza dell'innovazione tecnologica del XIX secolo, poiché rappresenta un primo esempio di orologio collegato elettricamente. In un'epoca in cui l'ingegneria elettrica era ancora agli albori, questo sistema ha dimostrato una notevole precisione e sincronizzazione. L'innovazione non solo rese più affidabile la misurazione del tempo, ma dimostrò anche l'impegno a sfruttare la tecnologia per migliorare la vita quotidiana e la scienza.

Osservatorio Reale di Greenwich

Quadrante analogico a 24 ore

Ciò che distingue lo Shepherd Gate Clock è l'esclusivo quadrante analogico a 24 ore. A differenza degli orologi tradizionali con formato a 12 ore, questa peculiarità permetteva di misurare con precisione l'ora durante il giorno e la notte, rispondendo a diverse esigenze, tra cui le osservazioni astronomiche e la ricerca scientifica. Il formato a 24 ore riflette anche l'associazione dell'orologio con il tempo medio di Greenwich, uno standard globale per sincronizzare l'ora in tutto il mondo.

Royal Observatory Greenwich Shepherd Gate Clock - Osservatorio Reale di Greenwich

Misurazione del tempo sincronizzata

Lo Shepherd Gate Clock appartiene a una rete di orologi "sincronizzati", la cui precisione si basa su un altro orologio, l'orologio "motore", situato all'interno dell'edificio principale dell'osservatorio. Questo sistema assicura che lo Shepherd Gate Clock rimanga perfettamente sincronizzato, rendendolo uno strumento di misurazione del tempo essenziale nel sistema del tempo medio di Greenwich. Anche se lo Shepherd Gate Clock è quello che la maggior parte dei visitatori osserva, è l'orologio a motore che rappresenta il vero progresso tecnologico, e lo si può trovare all'interno della Time and Greenwich Gallery.

Storia dello Shepherd Gate Clock

Lo Shepherd Gate Clock occupa un posto importante nella storia della misurazione del tempo. La sua esistenza ebbe inizio nel XIX secolo, quando l'astronomo reale George Airy, volle creare uno standard temporale unificato per la rete ferroviaria che si stava espandendo. A tal fine assunse l'ingegnere Charles Shepherd, che brevettò un sistema pionieristico che utilizzava l'elettricità per sincronizzare gli orologi. Nell'agosto del 1852, Shepherd realizzò questo sistema, che consentiva la trasmissione precisa degli impulsi temporali agli orologi dell'osservatorio e persino di altre città attraverso i fili del telegrafo. Questa innovazione segnò un passo fondamentale verso l'istituzione del tempo medio di Greenwich e delle moderne tecniche di armonizzazione dell'ora.

Costruzione dello Shepherd Gate Clock

Royal Observatory Greenwich Shepherd Gate Clock

Nel 1849, Charles Shepherd introdusse il suo sistema brevettato per controllare una rete di orologi sincronizzati utilizzando l'elettricità, allora chiamata "galvanismo". Nel maggio 1851 installò degli orologi pubblici per la Great Exhibition e ben presto, su richiesta dell'astronomo reale George Airy, Shepherd iniziò a creare numerosi orologi, tra cui un orologio automatico e altri sincronizzati a esso. Nell'agosto del 1852, Shepherd aveva costruito e installato con successo questa complessa rete di orologi e collegamenti all'interno dell'osservatorio, compreso il famoso Shepherd Gate Clock.

Lo Shepherd Gate Clock ai giorni nostri

Royal Observatory Greenwich Shepherd Gate Clock

Lo Shepherd Gate Clock rimane un simbolo fedele del GMT, non regolato per l'ora legale. Oggi il suo funzionamento è determinato da un preciso meccanismo al quarzo alloggiato nell'edificio principale. Sebbene l'orologio a motore sia una testimonianza del passato, non è più funzionante. L'orologio fu danneggiato durante la Seconda Guerra Mondiale, quando una bomba compromise il quadrante il 15 ottobre 1940. Fortunatamente il meccanismo è sopravvissuto e una replica esatta si trova ora all'ingresso dell'Osservatorio Reale di Greenwich.




Come acquistare biglietti e tour per l'Osservatorio Reale di Greenwich

Explorer Pass per Londra di Go City: visita da 2 a 7 attrazioni a tua scelta
Cancellazione gratuita
Validità estesa
Conferma Istantanea
Biglietti per cellulari
Durata flessibile
Altri dettagli
a partire da
69 £
London Pass di Go City: oltre 90 attrazioni
Conferma Istantanea
Biglietti per cellulari
Durata flessibile
Altri dettagli
a partire da
104 £

Domande frequenti sullo Shepherd Gate Clock presso l'Osservatorio Reale di Greenwich

Cos'è lo Shepherd Gate Clock?

Lo Shepherd Gate Clock è un orologio storico situato all'ingresso dell'Osservatorio Reale di Greenwich. È noto in quanto rappresenta il tempo medio di Greenwich (GMT) e per la sua importanza storica nella misurazione del tempo.

È possibile visitare lo Shepherd Gate Clock con i biglietti per Osservatorio Reale di Greenwich?

Sì, l'accesso allo Shepherd Gate Clock è incluso nella visita all'Osservatorio Reale di Greenwich. Il biglietto consente di visitare sia l'osservatorio che l'orologio.

Chi ha progettato lo Shepherd Gate Clock?

Charles Shepherd progettò e costruì il sistema dello Shepherd Gate Clock.

Quando fu costruito lo Shepherd Gate Clock?

Lo Shepherd Gate Clock fu costruito e installato nell'Osservatorio Reale di Greenwich nell'agosto del 1852.

Dove si trova lo Shepherd Gate Clock?

Lo Shepherd Gate Clock si trova vicino all'ingresso dell'Osservatorio Reale di Greenwich, situato a sua volta nel Greenwich Park, Londra, Regno Unito.

È consentito scattare fotografie allo Shepherd Gate Clock?

Sì, è consentito scattare fotografie allo Shepherd Gate Clock. Infatti, è uno degli orologi più fotografati al mondo.