Sommario

Storia del Castello di Windsor

London

Il Castello di Windsor, emblematica residenza reale situata nella cittadina di Windsor, nel Berkshire, è il più grande e antico castello tuttora abitato nel mondo, ricco di storia e di imponenza architettonica.

Che cos'è il Castello di Windsor?

Storia del castello di Windsor

Il Castello di Windsor è una storica residenza reale situata nella pittoresca cittadina di Windsor, nel Berkshire, Inghilterra. La sua storia si estende per oltre 900 anni ed è oggi il più grande e antico castello ancora abitato.

Il castello comprende un vasto complesso di edifici, tra cui i lussuosi appartamenti di Stato, la cappella di San Giorgio e splendidi giardini. La sua imponenza architettonica presenta un’interessante commistione di stili, dalla fortificazione medievale alle influenze gotiche e barocche.

A testimonianza del suo eccezionale valore per tutta l’umanità, il Castello di Windsor è stato riconosciuto dall'UNESCO come patrimonio mondiale nel 1992, confermando il suo valore non solo come residenza reale, ma anche come contributo culturale universale. È un simbolo del patrimonio britannico che attira visitatori da tutto il mondo.

Dov'è il Castello di Windsor?

Indirizzo: Windsor SL4 1NJ, Regno Unito

Trova su mappe

Il Castello di Windsor è situato nella pittoresca cittadina di Windsor, nel Berkshire, nell'Inghilterra sud-orientale. Posizionato lungo la riva del Tamigi, offre un panorama incredibile sulla campagna circostante. La vicinanza a Londra, che si trova a circa 37 chilometri a ovest, lo rende di facile accesso per i visitatori provenienti dalla capitale.

Cronologia

1066: Guglielmo il Conquistatore stabilisce la prima fortezza in legno, segnando così l'inizio dell’affascinante storia del Castello di Windsor.

1170: Enrico II edifica l'originario castello in pietra, fortificandolo contro potenziali minacce.

1344: Edoardo III intraprende un significativo ampliamento del castello, trasformando il Castello di Windsor in una magnifica residenza reale.

1475: Edoardo I commissiona la costruzione della cappella di San Giorgio, un vero capolavoro architettonico all’interno del complesso del castello.

1668: Carlo II completa la costruzione del celebre Long Walk, un viale che conduce al Castello di Windsor e che offre una vista suggestiva dell’area.

1804-1810: Giorgio IV commissiona ampi lavori di ristrutturazione, trasformando il castello in una splendida residenza romantica dai sontuosi interni.

1975: il 2 ottobre, il Castello di Windsor viene riconosciuto dall'UNESCO come patrimonio mondiale.

1992: un devastante incendio distrugge una parte significativa del castello, che dà il via a un meticoloso lavoro di restauro.

La storia del Castello di Windsor in breve

Storia del castello di Windsor

Guglielmo il Conquistatore: 1066

In seguito della conquista normanna dell’Inghilterra, Guglielmo il Conquistatore riconobbe il valore strategico del luogo e decise di edificarvi una fortezza di legno, sul sito che sarebbe poi diventato il Castello di Windsor. Questa prima costruzione segnò l'umile inizio di quello che sarebbe diventato uno dei simboli più emblematici e duraturi della famiglia reale britannica. La fortezza fu posizionata strategicamente su una collina che domina il Tamigi, offrendo un punto di osservazione privilegiato per la difesa e il controllo della regione circostante.

Storia del castello di Windsor

Enrico II

La costruzione a Windsor dell'originario castello in pietra iniziò sotto il regno di Enrico II. Riconoscendo la necessità di una struttura più solida e fortificata, Enrico II intraprese un ambizioso progetto per sostituire la precedente fortezza di legno con una possente roccaforte in pietra. La costruzione del castello di pietra mirava a fortificare il sito contro potenziali minacce, fungendo altresì da simbolo del potere e dell'autorità reale. Con le sue solide mura e gli elementi difensivi, tra cui torri e merli, il castello di pietra offriva una migliore protezione al sovrano e alla sua corte.

Storia del castello di Windsor

Edoardo III

Durante il regno di Edoardo III, il Castello di Windsor subì un’ulteriore espansione che lo trasformò in una sontuosa residenza reale. Il progetto di ampliamento includeva l’aggiunta di numerosi edifici ed elementi architettonici, tra cui la costruzione dei magnifici appartamenti di Stato. Queste sontuose stanze da letto comprendevano lussuose camere, sale da ricevimento e appartamenti privati adatti ai residenti reali e ai loro illustri ospiti.

Storia del castello di Windsor

Edoardo IV

Durante il regno di Edoardo IV, il visionario sovrano commissionò la costruzione della cappella di San Giorgio all'interno del complesso del Castello di Windsor. La costruzione della cappella di San Giorgio iniziò nel 1475 e si protrasse per diversi decenni. La cappella incarna la maestria artistica dello stile tardo-gotico, vantando intricati lavori in pietra, imponenti soffitti a volta e magnifiche vetrate colorate.

La costruzione del Castello di Windsor

Architetti coinvolti

Jeffry Wyatville

Noto per la sua attenzione per i dettagli, Jeffry Wyatvielle è stato un influente architetto inglese. Tra i suoi progetti più importanti si annoverano la ristrutturazione di Buckingham Palace e la costruzione di diverse ville di campagna in stile gotico, che mostrano la sua capacità di integrare elementi classici a un design più moderno.

Edward Blore

Edward Blore, che fu architetto e antiquario, è famoso per i suoi lavori di restauro su monumenti storici. È noto soprattutto per il suo restauro del Lambeth Palace e per il contributo alla ricostruzione della parte orientale di Buckingham Palace, al quale aggiunse il famoso balcone centrale.

Anthony Salvin

Anthony Salvin era un abile architetto, specializzato nel restauro e nella costruzione di castelli, ville di campagna e chiese. È celebre per il suo lavoro di restauro sul castello di Alnwick e per il suo contributo alla ristrutturazione dell'emblematica Torre Bianca della Torre di Londra.

Hugh May

Hugh May fu un architetto molto stimato durante l'epoca della Restaurazione. ricordato per il suo progetto di ristrutturazione del Sheldonian Theatre a Oxford, un magnifico esempio di architettura classica che mostra la sua abilità nel progettare spazi armoniosi ed eleganti.

L’architettura del Castello di Windsor

Storia del castello di Windsor

L'architettura del Castello di Windsor è un’affascinante commistione di diversi stili, evolutisi nel corso della sua lunga storia. Il castello presenta elementi della fortificazione gregoriana, della maestosità tipica dello stile gotico e l’eleganza di quello vittoriano. Dalla famosa Torre Circolare, che risale al XII secolo, alla maestosa cappella di San Giorgio con i suoi intricati dettagli tipici del gotico perpendicolare, il castello vanta un ricco mosaico di caratteristiche architettoniche.

Gli appartamenti di Stato, rimodellati da vari architetti nel corso dei secoli, presentano interni sontuosi adornati con elaborati stucchi, splendide opere in legno e arredi pregiati. Il fascino architettonico del Castello di Windsor risiede nella sua capacità di combinare armoniosamente diversi stili, riflettendo le influenze e i gusti dei vari sovrani e architetti che hanno dato forma al suo decoro nel corso del tempo.




Biglietti e tour del Castello di Windsor

Biglietti d'ingresso al Castello di Windsor con guida multimediale
Cancellazione gratuita
Conferma Istantanea
Durata flessibile
Altri dettagli
Tour guidato del Castello di Windsor, Bath e Stonehenge da Londra
Cancellazione gratuita
Conferma Istantanea
11 h 30 min
Tour guidato
Trasferimenti inclusi
Altri dettagli
Explorer Pass per Londra di Go City: visita da 2 a 7 attrazioni a tua scelta
Cancellazione gratuita
Validità estesa
Conferma Istantanea
Biglietti per cellulari
Durata flessibile
Altri dettagli
Tour di mezza giornata al Castello di Windsor
Cancellazione gratuita
Conferma Istantanea
5 h 30 min
Audio-guida
Trasferimenti inclusi
Altri dettagli
Tour del Castello di Windsor, Stonehenge ed Oxford da Londra
Cancellazione gratuita
Conferma Istantanea
11 h
Tour guidato
Trasferimenti inclusi
Altri dettagli
Tour guidato del Castello di Windsor, Stonehenge e Bath con accesso a Roman Bath
Cancellazione gratuita
Conferma Istantanea
11 h
Tour guidato
Trasferimenti inclusi
Altri dettagli
Tour di una giornata intera della Londra Reale e di Windsor
Cancellazione gratuita
Conferma Istantanea
Biglietti per cellulari
9 h 30 min
Tour guidato
Altri dettagli

Il Castello di Windsor al giorno d'oggi

Storia del castello di Windsor

Il Castello di Windsor si erge oggi a testimonianza del patrimonio storico britannico ed è tuttora una residenza attiva della famiglia reale. Il castello, che è il più grande e antico tuttora abitato, riveste per re Carlo un’enorme importanza come luogo di ritiro per il fine settimana.

Nel sua prestigiosa veste di residenza cerimoniale di Stato, il castello ospita eventi ufficiali, ricevimenti e cerimonie reali. L’enorme valore storico, il panorama e la sua importanza culturale rendono il Castello di Windsor una meta imperdibile per chi ama la storia e per chi vuole scoprire dove vive la famiglia reale.

Domande frequenti sulla storia del Castello di Windsor

A che epoca risale il Castello di Windsor?

Il Castello di Windsor ha oltre 900 anni.

Per cosa è famoso il Castello di Windsor?

Il Castello di Windsor è celebre per la sua architettura e per essere il più grande e antico castello tuttora abitato.

Dov'è il Castello di Windsor?

L'indirizzo ufficiale del Castello di Windsor è Windsor SL4 1NJ, Regno Unito. Segui le indicazioni stradali su mappe.

Chi ha progettato il Castello di Windsor?

Il Castello di Windsor fu edificato in origine da Guglielmo il Conquistatore. Nel corso dei secoli numerosi architetti hanno contribuito al suo ampliamento: Jeffry Wyatville, Edward Blore, Anthony Salvin, Hugh May, Giles Downes e Henry Emlyn.

Qual è lo stile architettonico del Castello di Windsor?

Il Castello di Windsor è il risultato della commistione di numerosi stili architettonici, tra cui quello gotico, quello georgiano e quello vittoriano.

Quanto costano i biglietti per la visita al Castello di Windsor?

I biglietti per il Castello di Windsor hanno un prezzo che va da 28 a 99 sterline. I vari biglietti offrono diversi tipi di esperienze.

Sono disponibili visite guidate che illustrano la storia del Castello di Windsor?

Sì, sono disponibili visite guidate che raccontano la storia del Castello di Windsor.

Quali curiosità sulla storia del Castello di Windsor bisogna conoscere?

Il Castello di Windsor è il più grande e antico castello tuttora abitato. Ospita, inoltre, una spettacolare collezione di opere d’arte.